Numero Verde 800.68.55.35

ROBERT MALLET STEVENS

ROBERT MALLET STEVENS si diplomò all’École spéciale d’architecture di Parigi nel 1910. Dopo essere stato disegnatore di mobili e scenografo cinematografico (ad esempio ne L’inhumaine) per una ventina d’anni, intraprese a metà degli anni Venti la carriera di architetto, per una clientela esclusivamente privata, a parte la creazione solo di una caserma di pompieri a Parigi. CHAIR Leggi tutto…

RENE’ HERBST

Renè Herbst è considerato uno dei più grandi designer del XX sec., fra i fondatori del design contemporaneo. Dopo un periodo di studio all’Ecole di Parigi a partire dal 1908 inizia ad avere esperienze nel campo del disegno dei mobili e dell’arredamento, collaborando con atelier di architettura a Parigi poi a Londra e Francoforte Leggi tutto…

PHILIPPE STARCK

PHILIPPE STARCK inizia la sua carriera con la produzione di mobili gonfiabili nel 1968 e riceverà successivamente incarichi lavorativi di rilievo. Nel 1974 si stabilisce negli Stati Uniti per poi tornare a Parigi due anni dopo. Fonda l’impresa Starck Product (1979) per commercializzare precedenti creazioni. Particolarmente famoso è lo spremiagrumi Juicy Salif, disegnato nel 1990 per la Alessi e diventato “oggetto di culto”. Leggi tutto…

MART STAM

I principali interessi di Mart Stam l’ edilizia e l’ urbanistica . Nel campo dek design il suo nome è legato a pochi pezzi, in particolare all’ invenzione della sedia a ” sbalzo” ( cantilever chair) in tubo metallico che poggia su due sole gambe. Compiuti gli studi , tra Leggi tutto…

MARCEL BREUER

Nei primi anni venti studia all’Akademie der bildenden Künste Wien di Vienna ed alla scuola del Bauhaus di Weimar (corso di falegnameria). A 19 anni, nel 1921 progetta e realizza l’African chair o sedia romantica in legno scolpito a mano e tessuti disegnati. La forma di questa sedia è fondamentale per comprendere le origini derivanti dalle culture locali (popolar ungherese in questo Leggi tutto…

LUDWIG MIES VAN DER ROHE

Nato ad Aachen (Aquisgrana), 27 marzo 1886 con il nome di Maria Ludwig Michael Mies, è il più giovane di cinque fratelli. Il padre Michael Mies è uno scalpellino con un proprio laboratorio dove produce principalmente monumenti funerari, aiutato dal figlio maggiore Ewald. Aiuta a gestire la bottega di famiglia e frequenta la Domschule, per un periodo che va dai Leggi tutto…

JOSEPH HOFFMANN

Esponente della Secessione Viennese, con l’architettoOtto Wagner, fra gli altri, già suo insegnante all’Accademia di Vienna, fu anche un designer, la cui opera, improntata ad una spinta ed essenziale astrazione geometrica (tipiche le sue prevalenti quadrettature), apre il nuovo secolo in chiave decisamente modernistica. Per la rivista della Secessione, Ver Sacrum, edita fra Leggi tutto…

JEAN MICHEL FRANK

Jean-Michel Frank (1895–1941) è un influente designer degli interni e di arredamento francese, specializzato nel decoro delle dimore di esponenti dell’élite. Attivo negli anni ’20 e ’30, la sua eredità è a tutt’oggi ancora viva; Frank è noto per i suoi interni minimalisti che, in netto contrasto con l’esuberante stile Leggi tutto…

HARRY BERTOIA

Scultore, designer, grafico, creatore di gioielli e musicista, Harry Bertoia ha percorso diversi ambiti artistici e molteplici esperienze. La natura fu per lui la più forte delle influenze e il ricordo del paese natale, mai sopito, la sua forza e il suo stimolo. L’opera complessiva di Harry Bertoia, affronta una Leggi tutto…

× Come posso aiutarla?