AEG ComboHob

Piano ad induzione con cappa integrata ComboHob AEG

Hai mai avuto il desiderio di progettare la cucina come piace a te? Col nuovo ComboHob di AEG, ora puoi. Questo piano cottura a induzione non richiede l’installazione di una cappa tradizionale sopra. La cappa è già integrata nel piano cottura. Ciò significa che non si è più vincolati alla posizione del piano cottura in cucina. Con ComboHob ci sarà libertà: libertà di installare il dispositivo dove si preferisce, senza nessuna limitazione. Da ultimo, avrete la possibilità di progettare la cucina esattamente come piace a voi. COLLOCATELO DOVE PREFERITE Il design unico, 2 in 1, del Combohob ne consente l’integrazione in qualsiasi punto della cucina. Non ci sono più limitazioni: puoi mettere il piano cottura dove preferisci, ad esempio su una cucina a isola o – perché no – davanti alla finestra! E non occupa più spazio di un normale piano cottura. FACILITÀ DI PULIZIA E DI MANUTENZIONE. Cucinare non richiede sforzi se pulire è così facile. La griglia circolare al centro del piano cottura può essere girata e rimossa. Il che significa facilità di accesso per la pulizia del Leggi tutto…

Bonus Mobili. Confermata la proroga fino al 2020

IL BONUS MOBILI PERMETTE LA DETRAZIONE IRPEF DEL 50% PER L’ACQUISTO DI ARREDI PER LA PROPRIA CASA. Se avevate intenzione di fare acquisti per la vostra casa continuate a leggere questo articolo per sapere come usufruire dell’agevolazione Irpef. Il 15 ottobre 2019 è stata approvata la Legge di Bilancio 2020 dal Consiglio dei Ministri (ufficialmente entrata in vigore dal 27 ottobre) che prevede nuovamente le agevolazioni per l’acquisto di arredi (Bonus Mobili). Il bonus mobili è valido a seguito di interventi edilizi all’immobile, installazione stufa a pellet, installazione impianti di climatizzazione o generatori di calore, sostituzione caldaia, iniziati a partire dal 1° gennaio 2019.L’acquisto del bene deve essere successivo all’inizio dei lavori edilizi ed è valido fino al 31 dicembre 2020. Chi ha usufruito del bonus mobili per interventi edilizi iniziati nel 2018, potrà usufruire del bonus anche per acquisti sostenuti nel 2019, al netto delle spese per le quali si è già fruito della detrazione. L’importo complessivo detraibile, tenendo conto anche delle spese di trasporto e montaggio, non deve essere superiore a 10.000 euro. Il rimborso dell’Irpef verrà erogato Leggi tutto…

Bonus 2020

Gli elettrodomestici rendono completa la cucina.

La cucina dei vostri sogni comprende sempre anche gli elettrodomestici giusti. La Luigi Montella i mobili dal 1955 vi offre elettrodomestici di noti produttori in tutte le categorie di prezzo. La nostra gamma di elettrodomestici. Gli elettrodomestici principali in cucina sono piano cottura, forno, frigorifero, lavastoviglie e cappa aspirante. Possono aggiungervisi anche forno a microonde, forno a vapore o macchina da caffè. Tutti vi offrono diverse funzioni innovative in grado di semplificare le attività quotidiane e promuovere uno stile di vita sano. Scoprite i nostri elettrodomestici e affidatevi alla consulenza e alla competenza del vostro rivenditore specializzato.

Fragranite: Franke presenta le vasche sopratop Urban e Maris

La collezione di lavelli in Fragranite di Franke si amplia con i modelli Urban e Maris. Silhouette moderne e funzionali, uniscono eleganza e praticità all’appeal di un materiale senza tempo, che disegna lavelli dalle dimensioni generose, con angoli smussati e armonici. Un design che fa rima con facilità di pulizia ed ergonomia, ma anche con ottimizzazione della zona di lavoro: i nuovi modelli Urban e Maris offrono tutto lo spazio necessario per ospitare pentole di grandi dimensioni, semplificando le operazioni quotidiane di preparazione del cibo. Come la maggior parte dei lavelli firmati Franke, anche le vasche Urban e Maris sono accessoriabili, a seconda del modello, con vaschetta forata e tagliere di cristallo che scorrono agevolmente sull’area lavaggio creando una postazione di lavoro unica, pratica e polifunzionale. A farla da padrone è il Fragranite, materiale brevettato Franke, creato a partire da una base di quarzo poi trattata e resa resistente a graffi e urti, nonché alle alte temperature. I toni sono cangianti e durano nel tempo, il materiale è infatti color-proof ed antimacchia, caratteristica che garantisce una resa estetica sempre impeccabile. Grazie alle diverse nuances in cui è disponibile, questo materiale senza tempo si adatta ad ogni stile Leggi tutto…

addobbi natalizi

NATALE 2019: Consigli per addobbare ogni ambiente della casa

Le Feste sono in arrivo, è tempo di aprire le porte di casa all’atmosfera del Natale: ma da dove cominciare per realizzare addobbi perfetti per i vari ambienti? Certamente l’albero rappresenta un elemento essenziale, ma non l’unico: vediamo insieme alcuni consigli per curare ogni dettaglio e dare un tocco natalizio a tutte le stanze. La scelta dei colori Tra i primi fattori da considerare c’è la scelta dei colori. Il rosso rappresenta la tinta natalizia per eccellenza, che si sposa alla perfezione con bianco e argento: due accoppiate perfette per chi ama la tradizione. Ideale per le Feste anche il bianco, che richiama la neve e contribuisce a ricreare un clima raffinato e luminoso. Altre tonalità molto usate sono oro e argento che, combinate con rosso, blu e verde daranno vita a un ambiente caldo e confortevole. Decorare porte e finestre La porta è il vero biglietto da visita della casa, punto di partenza per trasmettere allegria ma anche eleganza. Tra gli addobbi più amati senza dubbio la ghirlanda: può essere classica, in rami di legno e pigne, oppure più innovativa, in plastica e feltro. Nonostante siano spesso sottovalutate da molti, le decorazioni alle finestre possono Leggi tutto…

Disegnare una parete attrezzata

Abitate in un bilocale e volete ottimizzare gli spazi? Vivete in una casa spaziosa ma amate particolarmente l’ordine e la praticità? Pareti attrezzate, soluzioni comode e adatte a ogni tipo di spazio, belle da vedere, facili da gestire. I nostri suggerimenti vi aiuteranno a tenere in ordine e a portata di mano tutti gli oggetti che fanno parte del vostro quotidiano: dalla televisione ai libri, dai cd al computer, soluzioni d’arredo personalizzate, semplici ma efficaci. Cosa occorre Una volta individuata la parete sulla quale vogliamo posizionare la struttura, decidiamo la misura d’ingombro e mettiamoci all’opera. Scegliamo con quale legno o altro materiale costruire la nostra parete attrezzata e in quanti settori vogliamo dividere lo spazio a disposizione. Disegniamo su carta uno schema del progetto che abbiamo intenzione di realizzare, riportandovi le misure che abbiamo intenzione di riprodurre poi nella realtà. Terminato il disegno non resta che realizzarlo. E qui entra in gioco la nostra esperienza con la realizzazione reale della vostra parete attrezzata. Porta da noi la tua idea noi la realizziamo.

Parete Attrezzata
letto a scomparsa

Letti a scomparsa

L’industria del mobile deve affrontare in misura sempre maggiore il problema dello sfruttamento razionale degli spazi abitativi ridotti. Si tratta anzitutto di ricavare volumi utili in spazi abitualmente non sfruttati dal mobile tradizionali. Per aumentare la capienza senza ridurrelo spazio libero, sono state studiate nel tempo soluzioni che per lo più (come divani letto e le reti pieghevoli) sono valide per far fronte alle emergenze, ma che non corrispondono alle esigenze dell’uso quotidiano, perché in genere scomode e poco pratiche. Di fronte a queste problematiche, ossia riflettendo più sulla qualità del vivere quotidiano che sulle emergenze, è stato progettato il mobile letto con le seguenti caratteristiche: sicurezza e affidabilità, semplicità d’uso, comodità, modularità, estetica, risparmio di spazio.Il concetto di far vivere bene e comodamente le persone anche in piccoli ambienti. Il letto girevole è dotato di un semplice, intuitivo e sicuro sistema tramite il quale è possibile ruotare il mobile senza spostare alcun oggetto e utilizzare dall’altro lato un letto già pronto per l’uso completo di lenzuola e coperte. Estremamente pratico e funzionale, moltiplica lo spazio abitativo. Letto a scomparsa Leggi tutto…

Novità arredamento 2019

Ritorni eccellenti: alla riscoperta del living Tra gli spazi che richiamano maggior interesse torna lui: il living, la parte della casa dedicata alla maggior parte delle attività quotidiane di tutta famiglia. Eccolo quindi rifarsi fulcro delle novità più interessanti, tra riedizioni eccellenti e nuove proposte. La cosiddetta “zona giorno” si interpreta come meglio si crede e si snoda dalla cucina al salotto, sia in modalità “open” – la cui flessibilità piace sempre quando si tratta di far fronte al diminuire dei metri quadri a disposizione – sia con angoli più definiti, ma comunque comunicanti e con una certa continuità.Via libera dunque agli spazi unici così come a quelli più strutturati, magari con pareti divisorie in vetro capaci di fondere gli ambienti nonostante la loro razionalizzazione. L’importante è avere a disposizione un angolo sufficientemente ampio da dedicare all’hospitality e poi “lui”: il corner salotto più classico, che vuole il grande ritorno del trittico divano-tappeto-tavolino come cuore pulsante del living, da reinterpretare rigorosamente in chiave 2.0 o da giocare su pezzi retrò. Libreria mon amour Il mobile dell’anno? La libreria, senza ombra di dubbio l’interprete perfetta dell’idea di divisione degli spazi in modo flessibile. Non più quindi solo ed Leggi tutto…

Cromopsicologia

Cromopsicologia: i colori raccontano e influenzano il nostro umore

Se ti senti giù indossa un capo arancione; se hai bisogno di serenità dipingi di blu chiaro la camera da letto I colori che indossiamo o dei quali dipingiamo i muri della nostra casa possono raccontare molto di noi stessi, del nostro umore e di come ci sentiamo. Ma se li usiamo con qualche accortezza, possiamo sfruttare la loro energia per sentirci meglio e per migliorare il nostro umore. In parte lo facciamo in modo istintivo: sappiamo bene il rosso è un colore non ideale per le pareti della nostra camera da letto mentre, quando ci sentiamo giù di corda, lo indossiamo volentieri, proprio per darci la carica. Ecco allora qualche accorgimento suggerito dalla cromopsicologia, la scienza che studia l’influsso dei colori sulla nostra psiche. CHE COS’È LA CROMOPSICOLOGIA – Come dice il suo stesso nome, si tratta di una disciplina che studia la reazione del comportamento umano in presenza dei colori e alle loro combinazioni. Come anche la cromoterapia, che si propone addirittura di utilizzare i colori come sistema di cura nel caso di alcuni disturbi, si tratta di una pseudo-scienza, perché le sue pratiche non hanno trovato conferma Leggi tutto…