Dimensioni della cabina armadio: contrariamente a quanto si pensa, non servono grandi spazi per ricavare una cabina armadio funzionale: giocando un po’ con la forma delle stanze, si può trovare la soluzione adatta anche in pochi mq.

Ecco le 4 tipologie più diffuse di cabina armadio

1) Cabina armadio a “C” (su 3 lati), adatta anche per cabine di forma irregolare: lo spazio centrale deve essere di almeno 90 cm.

2) Cabina armadio in linea (su 1 solo lato), facile da ricavare in stanze con forma rettangolare: la larghezza della cabina deve essere di almeno 120 cm (di cui 60/65 cm per il passaggio.

3) Cabina armadio in angolo (su 2 lati contigui), per cabina di forma triangolare da ricavare in un angolo della camera; consigliato solo se la camera da letto è molto grande, perché in questo caso è facile attrezzare il guardaroba, ma può essere difficile gestire la forma irregolare della camera.

4) Cabina armadio “passante” (su 2 lati contrapposti), adatta quando il guardaroba fa anche da disimpegno: il passaggio deve essere di almeno 90 cm.

Due considerazioni finali

  1. Non sei sicuro che lo spazio della cabina armadio sia sufficiente? Tieni presente che lo sviluppo lineare delle pareti attrezzabili deve essere di almeno 3,00 m (la lunghezza di un armadio a 6 ante).
  2. Se il guardaroba è nella parte bassa della mansarda? Non potendo attrezzare le pareti della cabina armadio in altezza su due livelli, dovrai almeno raddoppiare lo sviluppo lineare.
Stampa la pagina