Quali sono le ultime tendenze in tema di arredamento bagno? Gli esperti sono sicuri che le tendenze del 2019 si pongono l’obiettivo di rispondere a delle nuove esigenze. È chiaro che ormai i ritmi di vita e gli stessi stili di comportamento sono cambiati rispetto a qualche anno fa. È sorta quindi la necessità di adattarsi a nuovi parametri. I trend sono leggermente differenti rispetto al passato, anche se c’è sempre la tendenza a coniugare la classicità ormai affermata di alcuni elementi con delle novità assolutamente da non sottovalutare. Ma andiamo più nello specifico.

Le nuove forme. Come possiamo per esempio vedere per l’arredo bagno nei negozi, nel loro cercare di innovare, puntano a far ritornare alcune forme classiche. In particolare si affermano le forme rettangolari. Ma non si tratta soltanto dei sanitari, perché cambia anche il modo di intendere le piastrelle. Per esempio, si preferiscono soprattutto quelle allineate in posa verticale, che riescono ad esprimere tutta l’anima metropolitana di uno stile sempre più in voga. Ormai gli stili che riguardano la forma e l’allineamento delle piastrelle sono davvero differenti. Infatti, se da un lato si preferiscono gli allineamenti verticali, le aziende non temono più nulla in termini di creatività. Ecco quindi che ritornano a essere proposti formati e disegni molto diversi, che si possono abbinare secondo i gusti a proprio piacimento. Cambiano le forme e, ovviamente, cambiano anche i colori. Per esempio si preferiscono, in tema di tinte cromatiche, i colori bianchi, sia lucidi che opachi, che sono poi decorati con effetti molto particolari. In alcuni arredamenti vengono proposte anche delle lastre, sempre rettangolari, con un tipico effetto marmo. I materiali sono soprattutto gres e ceramica, che si prestano bene a innumerevoli decorazioni. Ma non c’è da dimenticare come i colori pastello continuino a essere particolarmente utilizzati. Soprattutto il verde e il rosa, a cui si possono conformare poi gli arredi, i sanitari e tutti gli accessori per la stanza da bagno.

I sanitari all’insegna del relax. Oggi la tendenza più in voga è quella di riuscire a proporre un ambiente che non sia più soltanto secondario all’interno di un’abitazione. La stanza da bagno diventa qualcosa di straordinario, un ambiente casalingo che intende promuovere il relax a ogni costo. Per questo per i sanitari si adotta uno stile del tutto particolare. Basti pensare per esempio ai lavabi da appoggio, che hanno un design spesso minimal e delle rifiniture in effetto pietra naturale, per dare più l’idea di qualcosa di armonioso. E poi non dobbiamo dimenticare le vasche. Da questo punto di vista, è preferito l’idromassaggio. Anche se il bagno è piccolo, la vasca continua a essere un punto di riferimento importante. Si cerca di risparmiare spazio, adottando soluzioni che possono andare bene per ogni singola esigenza. Tutto questo senza dimenticare assolutamente l’igiene, perché tutto il design dei wc e delle loro componenti è realizzato in modo che l’igiene possa essere garantita in ogni dettaglio. In questo senso, si cerca di eliminare il bordo interno del wc e si adottano soluzioni apposite per favorire la pulizia. Ne è un esempio la tavoletta che si stacca facilmente, per poter essere pulita in maniera molto più rapida e profonda. Non meno importante è la rubinetteria, le cui componenti sono sempre più proposte in bianco e in nero, con effetto meno pomposo ma capace di essere essenziale.

Stampa la pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *