Charles Eames iniziò molto precocemente l’attività di progettista tanto da essere impiegato, già all’età di soli 14 anni, nei laboratori della Laclede Steel Company.

Studiò architettura alla Washington University a St. Louis. Propose ai suoi professori lo studio dell’opera di Frank Lloyd Wright ma, dapprima dissuaso dall’intento, fu poi espulso dalla scuola in quanto – si legge nel commento di uno dei professori – “il suo punto di vista era troppo moderno”.

https://it.wikipedia.org/wiki/Charles_Eames

ARMCHAIR

(82×85 – h80)

ARMCHAIR

Poltrona girevole. Guscio in legno multistrato curvato con finitura in palissandro, noce canaletto o laccato nero. Base in fusione di alluminio. Disponibile anche la base completamente lucidata

OTTOMAN

(66×53 – h44)

OTTOMAN

Poggiapiedi con guscio in legno multistrato curvato con finitura in palissandro, noce canaletto o laccato nero. Base in fusione di alluminio. Disponibile anche la base completamente lucidata

TABLE

(225×73 – h26)

TABLE

Tavolino ovale con struttura in acciaio laccato nero. Top in multistrato laminato nero.
Stampa la pagina