Nei primi anni venti studia all’Akademie der bildenden Künste Wien di Vienna ed alla scuola del Bauhaus di Weimar (corso di falegnameria). A 19 anni, nel 1921 progetta e realizza l’African chair o sedia romantica in legno scolpito a mano e tessuti disegnati. La forma di questa sedia è fondamentale per comprendere le origini derivanti dalle culture locali (popolar ungherese in questo caso) e da produzioni artigiane. Questa sedia, come la maggior parte dei prototipi noti del Bauhaus, viene realizzata artigianalmente all’interno dei laboratori.

https://it.wikipedia.org/wiki/Marcel_Breuer

ARMCHAIR

(79×70 h72)

Poltrona con struttura in tubo di acciaio cromato con tappi saldati. Sedile, schienale e braccioli in cuoio

CHAIR ARMCHAIR

(47×56 h77)/(60×56 h77)

Sedia con struttura in tubo di acciaio cromato, sedile e schienale in paglia di Vienna con bordi in legno, naturale o laccato nero. Con e senza braccioli.

BARSTOOL

(47×48 h87/96)Sgabello con struttura in tubo di acciaio cromato, sedile e schienale in paglia di Vienna con bordi in legno, naturale o laccato nero. Disponibile con altezza seduta 67 o 76cm.

COFFEE TABLES

(55×48 h45 – 136×48 h34)

Tavoli da caffe’ (049 piccolo; 050 lungo) con struttura in tubo d’acciaio cromato e piano in laminato bianco o nero.

CHAISE LONGUE

(137X65 h81)Chaise longue. Struttura in multistrato curvato. Imbottitura in poliuretano e rivestimento in pelle.

BOOKSHELVES

(165X47 h141)

Libreria con struttura in tubo di acciaio cromato. Piani in mutistrato laminato nero. 4 ripiani o 5 ripiani

Stampa la pagina