Bonus mobili ed elettrodomestici 2024

Cos’è È una detrazione Irpef per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. La detrazione va calcolata su un importo massimo di 8.000 euro per l’anno 2023 e di 5.000 euro per il 2024, comprensivo delle eventuali spese di trasporto e montaggio, e deve essere ripartita in dieci quote annuali di pari importo. Per il 2021 il tetto di spesa su cui calcolare la detrazione era pari a 16.000 euro mentre per il 2022 era pari a 10.000 euro. Il pagamento va effettuato con bonifico o carta di debito o credito. Non è consentito, invece, pagare con assegni bancari, contanti o altri mezzi di pagamento. A chi interessa Può beneficiare della detrazione chi acquista entro il 31 dicembre 2024 mobili ed elettrodomestici nuovi (di classe non inferiore alla classe A per i forni, alla classe E per le lavatrici, le lavasciugatrici e le lavastoviglie, alla classe F per i frigoriferi e i congelatori e ha realizzato interventi di ristrutturazione edilizia a partire dal 1° gennaio dell’anno precedente a quello dell’acquisto dei beni. Read more…

Qooker il rubinetto che fa tutto

Il sistema Quooker è sinonimo di convenienza. Ti consente di ottenere acqua bollente a 100 °C, fredda e fresca, sia liscia che frizzante, direttamente dal rubinetto, sempre filtrata. I vantaggi di un rubinetto Quooker Certo, non c’è niente di male nell’usare il buon vecchio bollitore elettrico o una teiera. Tuttavia, se si elencano tutti i vantaggi di un rubinetto Quooker, non c’è proprio paragone. Per questo motivo, un Quooker può offrire davvero un grande valore aggiunto in casa. Acqua bollente a 100°C Acqua bollente a 100°C sempre disponibile: dalla mattina presto a poco prima di andare a dormire. Scopri tutti i vantaggi di cui puoi usufruire con un rubinetto Quooker. La scelta sicura per ogni abitazione Ogni anno, centinaia di persone riportano ustioni per l´acqua bollente caduta da una pentola o da un bollitore, particolarmente pericolosa per i bambini. Per questo non ci stancheremo mai di sottolineare il fatto che un rubinetto Quooker non è soltanto molto pratico, ma É anche il modo piú sicuro ed efficace per gestire l´acqua bollente in casa per quattro motivi principali. Acqua fresca e Read more…

Pitturare una parete della zona giorno

Pitturare una parete della zona giorno può essere un modo efficace per rinfrescare e personalizzare il tuo spazio. Ecco una guida passo dopo passo su come farlo, inclusi gli attrezzi di cui avrai bisogno. Attrezzi e Materiali Necessari Pittura: Scegli un tipo adatto alla stanza, come una pittura lavabile per facilitare la pulizia. Primer: Se necessario, per preparare la parete e migliorare l’adesione della pittura. Rulli: Per applicare la pittura su grandi superfici. Pennelli: Per angoli, bordi e rifiniture. Vassoio per pittura: Per immergere il rullo nella pittura. Nastro adesivo di carta: Per proteggere bordi e cornici di porte/finestre. Telo di protezione: Per coprire il pavimento e i mobili. Scala: Se necessario, per raggiungere i punti più alti della parete.   Preparazione Pulizia della Parete: Assicurati che la parete sia pulita e asciutta. Rimuovi polvere, sporco e macchie di grasso con un detergente delicato. Riparazione: Ripara buchi o crepe con stucco. Lascia asciugare completamente e poi carteggia per una superficie liscia. Protezione dell’Area: Stendi il telo sul pavimento e usa il nastro adesivo per proteggere battiscopa, cornici di porte/finestre, e Read more…

Consorzio Vero Legno

Audizione Valorizzazione Made in Italy INTERVENTO DEL CONSORZIO VERO LEGNO IN PARLAMENTO Il 24 Ottobre alla Camera dei Deputati in Parlamento, si è tenuta l’audizione nell’ambito dell’esame del disegno di legge C. 1341 Governo ‘Disposizioni organiche per la valorizzazione, la promozione e la tutela del made in Italy’, sulla valorizzazione e la tutela del Made in Italy.     Vero legno, una filiera a tutela del consumatore Il consorzio nato nel 1996 che ad oggi raggruppa circa 200 associati sul territorio nazionale. Noi siamo presenti fin dall’inizio perchè nel nostro percorso abbiamo sentito subito la necessità di confrontarci con partner che condividessero la nostra stessa visione. Il Consorzio riunisce realtà che rappresentano tutta la filiera del legno, dal tranciatore agli artigiani, dall’industria alla distribuzione per arrivare agli architetti. Per questo il marchio Vero Legno è una garanzia di autenticità per il consumatore.      

Elettrodomestici BEKO

BEKO è un marchio di elettrodomestici fondato nel 1955, quando questi prodotti diventarono essenziali per ogni casa. Da allora, è diventato il marchio più popolare in Europa per elettrodomestici a libera installazione. Negli ultimi due decenni, l’azienda si è concentrata sull’innovazione per migliorare e semplificare la vita dei clienti, diventando così il marchio in più rapida crescita nel mercato europeo. BEKO è un marchio leader nel settore degli elettrodomestici, noto per la produzione di una vasta gamma di prodotti che facilitano la vita quotidiana. La loro offerta include frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, forni, piani cottura, aspirapolvere e molti altri elettrodomestici per la casa. Beko è impegnata nell’innovazione e nello sviluppo di tecnologie all’avanguardia per garantire che i loro prodotti siano efficienti, ecologici e facili da usare. Con un impegno costante per la qualità e l’affidabilità, Beko continua a soddisfare e superare le aspettative dei clienti in tutto il mondo. Alcuni dei prodotti che offre includono: Frigoriferi: BEKO offre frigoriferi combinati ad elevato risparmio energetico. Questi includono modelli a 4 porte, combinati, a doppia porta e americani side by side. Alcuni frigoriferi Read more…

Evoluzione della cucina

La storia della cucina e l’evoluzione dei metodi di cottura è un viaggio affascinante che abbraccia migliaia di anni di progresso umano. L’utilizzo dell’induzione nella cucina è una delle più recenti innovazioni nel campo delle tecnologie di cottura, e per comprenderne il contesto, è utile ripercorrere brevemente la storia della cucina stessa. Fin dai tempi antichi, l’uomo ha sperimentato diversi metodi per cucinare il cibo. Nei primi tempi, l’uomo primitivo si affidava al fuoco aperto per cuocere gli alimenti, sfruttando legna e carbone come combustibili. Nel corso dei secoli, sono state sviluppate varie tecniche di cottura, tra cui la cottura su pietra calda, la cottura in vasi di argilla e la cottura in forni a legna. Con l’avvento della rivoluzione industriale nel XVIII secolo, la cucina ha subito un cambiamento significativo. L’invenzione del fornello a carbone e del fornello a gas ha reso la cottura più efficiente e controllabile. Tuttavia, solo nel XX secolo si sono verificate vere e proprie innovazioni tecnologiche che hanno portato all’introduzione dell’induzione nella cucina. L’induzione è stata scoperta per la prima volta nel 1831 da Read more…

× Come posso aiutarla?